MELMA
2018
Ed. Cento Autori, pp. 142, € 13,00

Anno 2050. L'Italia e il mondo intero sono sotto shock per una serie di attentati eco-terroristici. Per cercare di salvare il pianeta viene varato un progetto di recupero dei siti compromessi ideato da una potente organizzazione internazionale: "il Dipartimento".
Ma poco prima che il progetto abbia inizio, la figlia del capo del Dipartimento viene rapita e si ipotizza sia tenuta prigioniera nell'Area 11, quella del Petrolchimico dell'Alto Adriatico, un ex grande complesso chimico-industriale in rovina entro cui si è radunata a vivere una umanità dolente e ribelle. Toccherà a Padre Nelson Cattelan fare da intermediario per cercare di salvare la donna. Per farlo dovrà intraprendere un viaggio sconvolgente dentro una melma di intrighi e di colpe, di devastazione e di dolore, alla scoperta di indicibili segreti.

.